Bibliografia arberesca Note Possiedo i volumi contrassegnati con un asterisco



Descargar 1.79 Mb.
Página13/13
Fecha de conversión15.02.2017
Tamaño1.79 Mb.
1   ...   5   6   7   8   9   10   11   12   13

Anno accademico 2002/2003

PROF. GIORGIO ADAMO

172. Antonio GATTABRIA, Tradizioni musicali arbëreshë, stato delle ricerca e nuove prospettive di indagine

Anno accademico 2003/2004

PROF. FRANCESCO ALTIMARI

157. Oreste MOSCIARO, La rinascita culturale nelle comunità arbëreshe di Calabria tra Settecento e Ottocento.



PROF.SSA GISÈLE VANHESE

158. Barbara BUSCEMI, La figura di Alì Pascià di Tepelena nel romanticismo francese.



Anno accademico 2004/2005

PROF. FRANCESCO ALTIMARI

159. Sandra DOMANICO, Le favole tradotte in albanese da F. A. Santori: introduzione, trascrizione e traduzione.

160. Daniela Franca DE MARCO, Gli arbëreshë nella letteratura di viaggio di autori tedeschi (sec. XVIII – XX).

161. Luigi GENISE, "Krështeu i shëjteruor" di F. A. Santori: edizione critica e traduzione italiana.

163. Eglantina SHEHI, La rivista albanese "Kalendari Kombiar" (1897 - 1928): cenni storici e analisi dei contributi (database).

165. Sandra SMILARI, Il lessico della parlata arbëreshe di Plataci.



Anno accademico 2005/2006

PROF.SSA MARZIA MATRANGOLO (Università degli studi di Bologna)

169. Paola MATRANGOLO, Gli Arbëreshë di Calabria. Identità etnica e prospettiva interculturale.



PROF. FRANCESCO ALTIMARI

170. Rosita Francesca Angela PERRI, Edward Lear, Viaggiatore in Calabria e in Albania.

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------



TESI DI LAUREA - NUOVO ORDINAMENTO

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------



CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN LINGUE E CULTURE MODERNE

Anno accademico 2003/2004

PROF. FRANCESCO ALTIMARI

1. Orjeta HASHORVA, Quadro normativo e applicazioni didattiche per l’insegnamento dell’albanese nelle comunità arbëreshe di Calabria.



Anno accademico 2004/2005

PROF. FRANCESCO ALTIMARI

2. Giovanna NANCI, Il motivo del revenant nella tradizione orale di area balcanica e nella letteratura riflessa europea.

3. Saverina BAVASSO, Il movimento culturale arbëresh e la comunità di Lungro nell’Ottocento.

4. Brunella LIGUORI, Il Kanun nell’opera “Prilli i thyer” (Aprile Spezzato) di Ismail Kadaré.



Anno accademico 2005/2006

PROF. FRANCESCO ALTIMARI

5. Maria Teresa LOCCISANO, Il mito e l’emigrazione nel romanzo  “La moto di Skanderbeg” di Carmine Abate.


6. Annamena RUSSO, I cibi nella tradizione linguistica e culturale arbëreshe della comunità di Firmo (CS).

Anno accademico 2006/2007

PROF. FRANCESCO ALTIMARI

7. Filomena CORBELLI, “Il ballo tondo”. Tematiche e strutture nel romanzo di Carmine Abate.


8. Antonella SERRA, La figura di Giuseppe Angelo Nociti attraverso le Opere e le Lettere.

 

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN LINGUE E LETTERATURE MODERNE, FILOLOGIA, LINGUISTICA, TRADUZIONE



Anno accademico 2006/2007

PROF. FRANCESCO ALTIMARI

1. Orjeta HASHORVA, L'albanese nella liturgia greco-bizantina: analisi delle traduzioni in uso in ambito balcanico e in ambito arbëresh.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

TESI DI DOTTORATO DISCUSSE PRESSO IL DIPARTIMENTO DI LINGUISTICA DELL’UNIVERSITA’ DELLA CALABRIA, SEDE AMMINISTRATIVA DEL DOTTORATO DI RICERCA IN ALBANOLOGIA.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------



VI CICLO

Anno accademico 1994/1995

1. Giovanni M. G. BELLUSCIO, Frammentazione e continuità linguistica: la vexata quaestio delle isofone vocaliche in un’area albanofona della Calabria Settentrionale.

2. Giuseppina TURANO, Le dipendenze sintattiche in albanese.

3. Monica GENESIN, Morfologia storica del verbo albanese. Un’analisi sulla base dei verbi (sincronicamente) non derivati di origine indoeuropea.



VII CICLO

Anno accademico 1995/1996

4. Vito MATRANGA, Lessico agro-pastorale della parlata di Piana degli Albanesi.

5. Giuseppina NORCIA, ... ...

Anno accademico 1996/1997

6. Antonietta CAMPAGNA, La parlata albanese di Acquaformosa.



VIII CICLO

Anno accademico 1996/1997

7. Filomena RAIMONDO, La parlata albanese di Lungro.

8. Michelangelo LA LUNA, I “drammi storici” di Girolamo De Rada.

9. Maria NORCIA, La flessione verbale nella parlata arbëreshe di Greci.



IX CICLO

Anno accademico 1998/1999

10. Fiorella DE ROSA, Il poema “Serafina Thopia” di Girolamo De Rada: edizione critica e concordanza.

11. Alessandra ZAFFIRO, La società albanese nella prima metà del secolo XX attraverso l’analisi della stampa periodica conservata nella biblioteca eparchiale di Piana degli albanesi.

12. Genc LAFE, Der Italianische Einfluß auf das Albanisch (Universität Tübingen).



Anno accademico 1999/2000

13. Gjilda ALIMHILLAJ, Klasifikimi foljor sipas mënyrave të veprimit në gjiuhën shqipe “Aktionsart nella lingua albanese”.



DOTTORATO INTERNAZIONALE IN STUDI DI LINGUISTICA E FILOLOGIA ALBANESE

Anno accademico 2005-2006

14. Flora KOLECI, Frazat relative të Shqipes parë nën këndvështrimin Gjenerativist.

15. Maria Teresa BORGIA, Edizione critica del Vangelo di San Matteo tradotto in albanese da Giuseppe Camarda.

16. Gëzim GURGA, Il Vangelo di San Matteo: Variante inedita del manoscritto di Piana. Edizione critica.

17. Emilia CONFORTI, La parlata arbëreshe di San Benedetto Ullano.

18. Klodiana ÇUKA, Il contributo di Agnija Vasil’evna Desnickaja alla lingua, letteratura e cultura degli arbëresh d’Italia.

19. Mimoza PRIKU, Studimet Albanologjike të filologut italian Karlo Taliavini (1903-1982).

20. Aljula JUBANI, Analisi acustica del sistema fonologico dell’albanese standard con gli strumenti della fonetica sperimentale.

21. Ardian DOKA, Il linguaggio studentesco,  entità distintiva nella lingua albanese contemporanea.

TESI DI DOTTORATO DISCUSSE PRESSO L’UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI FIRENZE
(DOTTORATO DI RICERCA IN LINGUISTICA ITALIANA XIII CICLO)

22. Genc LAFE, Aspetti dell’influsso dell’italiano sulla lingua albanese durante il ‘900.



Altri testi Shqip

Autori Vari -“Meshari Romak”

Traduzione albanese dell’editio typica

del Messale Romano.

Ed. Drita (Ferizaj/Jugoslavia-

Veler SpA.(Gorle/Italia) 1991

pp. 954; traduttore, pricipale

biblista Simon Filipaj).


Autori Vari * - Gjuha Shkipe

Shtëpia botuese e librit

shkollor


Tiranë, 1975
Autori vari * -Etnografia Shqiptare III

Universiteti shtetëror i Tiranës

Instituti i Historisë, sktori i

etnografisë

Tiranë, 1966
Autori Vari * -Etnografia Shqiptare IV

Universiteti shtetëror i Tiranës

Instituti i Historisë, sktori i

etnografisë

Tiranë, 1972
Autori Vari * -Guide Touristique de

l’Albanie

Editions, “Naim Frashëri”

Tirana, 1969
Autori Vari * -Drejtshkrimi i gjuhës shqipe

Akademia e Shkencave e RP.

Të Shqipërisë

Instituti i gjuhësisë dhe i

letërsisë

Tiranë, 1973


Autori Vari * -Antologjia e letërsisë shqipë

Për shkollat e mesme, 1

Tiranë, 1971
Autori Vari * -Historia e letërsisëshqiptare

Për shkollën e mesme të

përgjithshme.

Tiranë, 1973


Autori Vari * -Arti Populor në Shqipërì

Tiranë
Autori Vari * -Shqiperia Arkeologjike

Tiranë
Autori Vari * -Dizionario per immagini


  1. Avallardi Ed., 1997


- Dizionario italiano -

albanese-

albanese- italiano

Cura di Paola Guerra e

Alberto

Spagnoli
Brahaj, Jaho * -Il primo albanese d’Italia

Cogit S.p.A. Brindisi (Italia),

1995


Bardhi, Frang -Dictionarium Latino-Epiricum, 1635

Biblioteca Vaticana



Buzhuku, Gjon * -Libro del Messale, 1555.

Fotocopia.(cfr. bibl.

Arberisca II, pag. 240)

Originale in Vaticano, p. XII

verso, lin. 20-30

(in lingua ghega)



Çabej, Eqrem -Albaner und Slaven in Suditalien

in “Revue internationale des étude

Balkaniques”.

III, 1938, pp. 555/556.

(cfr. anche BCDI)

-Die Nerkunftsfrage der albanischen Kolonien in Italien in Lichte vornechmlich der sprache und der Eingennamen, in: Proocedings of the VIIIth Int. Congr. Of Onomastic Sciences,

The Hague – Paris 1966, pp. 70/81
-Shqiptarët n’ Itali te mesme dhe ne Napoli, in “Hilli i Drites”, XV, 1939

pp. 542/546.


-Su alcuni antichi elementi balcanici nell’Italia meridionale e in Sicilia, in

“Rendiconti dell’Istituto Lombardo di Scienze e Lettere.

XLIX, 1965 pp. 214/220.


Çabej, Eqrem -Zum Wortschatz der Albanischen Mundarten in Kalabrien, in: Serta Romanica

(Festschrift G. Rohlfs) Tubingen, 1968 pp. 115/124.



Camaj, Martin -Il problema dello studio dei testi antichi albanesi in rapporto coi dialetti.in: Comun.

I Congrès Dial. Louvain 1964, I, pp. 273/274.


-La parlata albanese di Greci in provincia di Avellino.

Firenze, 1971, lire 39mila Ed. Olschki.


-Poesie. Presentazione di Antonio Guzzetta,

Traduzione F. Solano, Siracusa-Palermo, 1986.



Çiraku, Y

Gjinai, M. -Letersia shkiptare- Autore

dhe vepra e Bibliografì.

Tirane, 2001



Fràsher, Alberto -L’amara favola albanese.

Ed. Rubbettino.


Ibrahimi, Anilda * -Rosso come una sposa

Einaudi Editore, 2008

pp.263 Euro 16 Musakja,

Papas,

-Odhegetria .

Lied (cfr. bibl. Arberisca II,

pag. 240)


Mustafaj, Besnik * -Albania tra crimini e miraggi

Garzanti Editore, 1993

Spa.. Milano

Kadaré Ismail * -Chi ha riportato Doruntina

Romanzo. Longanesi &

C.Milano 1989

* -Aprile Spezzato

Romanzo –Ugo Guanda

Editore in Parma

* -I Tamburi della pioggia

Romanzo. Longanesi & C.

Milano, 1972

-Il generale dell’armata

morta

Romanzo. Longanesi & C.

Milano, 1982

* -Vepra Letrare Voll. 1-12



* - La figlia di Agamennone

Romanzo


Ed. Longanesi, 2007

Leka, Ferdinand * - Dizionario Albanese-Italiano

Fjalor shqip-Italisht e

Italisht shqip

Çabei, Besa, Tirenë,

1966/1999. Pipa, Arshi -Milosao and its Three

Editions.

In “Sudost-Forschungen” Munich,

1969, pp. 182-198

-Milosao:a Popular and Classical

“Lyrical Romance”, in “Comparative

Literature Studies”, 3, 1970,

pp. 336-353;



-The genesis of Milosao.

In “Revue des études Sud-Est

europeennes”

n.4, 1973, pp. 711-739.


-Trilogia Albanica:

I-Albanian Folk verse;

structure and genre”.

Munchen, Trofenik, 1978;



II-Hieronymus De Rada,

Munchen, Trofenik, 1978;



III-Albanian literature:

social perspectives,

Munchen, Trofenik, 1978

Cfr. B.F.A. di O. Cavalcanti


Shema, I., Rugosa,I. -Bibliografì e Kritikes Latrare

Shqiptare

1944-1974


Shkuteriqj, DH -Historì e Letersise Shqipe.

Tirane, 1958.



Vlora Falaschi, Nermin -Patrimonio linguistico e

genetico.

Ed. Toena- Tirana 1997.


Evidenzio fra l’altro le personalità più importanti della letteratura shqipetara in:

Andon Zako çajupi, 1866-1830.
Asdreni, 1872-1947.
Ernest Koliqi, poeta, 1903-1975 (già menzionato)
Fan Noli, arcivescovo, poeta e saggista, fondatore e proclamatore della

Chiesa ortodossa autocefale albanese, 1882-1965.
Filip Shiroka, 1895-1935.
Frano Bardhi (già menzionato) sec. XVI.
Gjergj Fishta, padre francescano, 1881-1940, poeta nazionale albanese.
Gjon Buzuku (già menzionato) sec. XVI.
Hasan Z. Kamberi, sec. XVII-XIX.
Karl Gurakuqi, 1879-1973, letterato e saggista albanese.
Mihal Grameno, 1872-1931.
Naim Frasheri, padre delle lettere albanesi e poeta, 1846-1900.
Naum Veqilharxhi, 1797.
Ndre Mjeda, 1866-1937.
Pietër Bogdani, + 1688.
Risto Siliqi, 1882-1936.
Sami Frashëri, 1850-1904.
Stefano (Shtjefën) Gjeçov, 1874-1929,

padre francescano, scrittore e saggista,

famoso per la Raccolta del “Diritto consuetudinario delle Montagne Albanesi” (Albanese Kanûni e Lek Dukagjini ossia Kanûni i malvet, Scutari, 1933.
Thimi Mitko, 1820-1890,

celebre raccoglitore del grande tesoro folkloristico albanese. Nel 1878 viene pubblicata l’opera “Bleta Shqipetare” l’ape albanese.
Zen Bastari, sec. XIX.

(Parma, giugno, 2000/novembre 2001.



(Aggiornato gennaio 2008 e agosto 2008.)
Enrico Ferraro
1   ...   5   6   7   8   9   10   11   12   13


La base de datos está protegida por derechos de autor ©bazica.org 2016
enviar mensaje

    Página principal